Il ricavato della prima rappresentazione di “When the rain stops falling”
di Andrew Bovell, è stato devoluto all’associazione “Verso il sereno”

Quando la cultura abbraccia la sanità

Uno spettacolo speciale quello andato in scena a Teatro Due mercoledì 20 febbraio: la prima rappresentazione di “When the rain stops falling” (Quando la pioggia finirà) di Andrew Bovell, in cartellone nel teatro parmigiano, è stata dedicata all’oncologia di Parma e il ricavato devoluto all’associazione “Verso il sereno”, che con i suoi volontari offre un sostegno solidale e amichevole alle persone che devono affrontare un percorso terapeutico presso il Day hospital oncologico e il reparto di degenza oncologica dell’Ospedale Maggiore di Parma.

Gli oltre 1.400 euro raccolti sono stati destinati da Verso il Sereno al Nuovo Centro Oncologico di Parma.

Un sentito “grazie” alla produzione e agli artisti (Lisa Ferlazzo Natoli, prodotto da Emilia Romagna Teatro Fondazione, in collaborazione con Teatro di Roma – Teatro Nazionale, Fondazione Teatro Due di Parma e con il sostegno di Australian Embassy-Rome) per aver aggiunto un significativo mattoncino di cuore.